Trasmissione a mezzo PEC dell’istanza di mediazione

Sono opponente in un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo avente ad oggetto una materia assoggettata obbligatoriamente a mediazione.
Il Giudice dopo aver sciolto la riserva sull’istanza di p.e. del d.i.o. ha assegnato il termine di rito (15 giorni) per la presentazione dell’istanza
di mediazione.
A pena di improcedibilità dell’opposizione è mio onere attivare il procedimento di mediazione.
Si tratta di un Tribunale abbastanza lontano ed inoltre la mia cliente è una società e ci vorrà qualche giorno per acquisire la relativa procura.
Ci sarebbe qualche difficoltà e bisogna essere estremamente celeri per la presentazione cartacea dell’istanza, tenuto conto che occorre rimetterla per posta al collega domiciliatario e sperando che non ci siano degli imprevisti.
Ho verificato che l’Organismo di mediazione è istituito presso l’Ordine degli Avvocati di tale Tribunale.
Ho acquisito il relativo Regolamento che nulla prevede in merito alle modalità di presentazione dell’istanza a mezzo p.e.c..
Ho contattato telefonicamente la Segreteria del medesimo Organismo per acquisire informazioni.
Mi hanno detto che è possibile rimettere l’istanza di mediazione anche a mezzo p.e.c. e che la stessa viene acquisita al protocollo entro il giorno successivo con immediato loro messaggio p.e.c. con numero di protocollo e data di acquisizione allo stesso.
La L. 28/2010 nulla prevede al riguardo.
Trattandosi di una pratica di un certa rilevanza economica, desidererei essere tranquillo e non espormi ad eventuali eccezioni.

A Tuo avviso – in una situazione siffatta (omessa previsione della normativa di rango primario e di quella regolamentare) – :
1.     la trasmissione a mezzo p.e.c., sulla scorta della normativa del settore digitale-informatico (C.A.D. ecc.), è comunque ammissibile?
2.     è opportuno che l’istanza venga inviata con due files, di cui uno firmato digitalmente?

E’ certamente possibile l’invio della PEC a norma dell’art. 48 del CAD.
Cordiali saluti,

Servizio HelpCSPT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *